Aspettando il congresso nazionale

INFINITO ISTANTE

TITOLO: INFINITO ISTANTE

LUOGO: BANCA D’ALBA – Alba, Via Cavour 4

DATE: 3 MARZO / 1 APRILE

INAUGURAZIONE: Sabato 1 Marzo, ore 18

ORARI: venerdì ore 15-19, sabato e domenica ore 10-13, 15-19

Ingresso gratuito

INFO: eventi@bancadalba.it

 

 

Mostra a cura di Paolo Repetto in collaborazione con Vincenzo Miranda

 

La mostra fotografica “Infinito istante” è un’antologia di 21 fotografi, rappresentati ciascuno da una sola opera: un’immagine particolarmente rappresentativa. Un percorso tematico, che vede esposti insieme a numerosi classici come Adams, Chiaramonte, Ghirri, Giacomelli, Radino, Guidi, Jodice, White, alcuni grandi artisti contemporanei che, nelle loro performances, hanno usato e usano anche la fotografia, come Long, Fulton e Kiarostami, ed altri giovani e meno giovani: tra gli altri Biasiucci, De Lonti, Fontcuberta, Hammacher, Mangano e Kinold. 

Questa mostra fotografica si configura così come un’immersione profonda e riflessiva nella complessità dell’immagine, che diviene un portale tra dualità apparenti e una totalità indefinita di significato. Il titolo stesso evoca un’espansione oltre i confini convenzionali, invitandoci a sostare sulla soglia di un mondo che si rivela attraverso la luce e l’ombra, la vita e l’arte. La distinzione emerge come elemento chiave, delineando confini senza cancellarli, varcando la soglia di un mondo che si offre nella sua completezza.

L’immagine, in questo contesto, assume una rilevanza particolare, simbolizzando un’essenza mostrante che si manifesta come una forma di intimità svelata.

L’avventura dell’animo, alimentata da esperienze concrete, si manifesta nel vivo del momento, un attimo che, per la sua fugacità, scivola nel passato. Questa oscillazione tra realtà e infinito diventa tematica centrale, il filo conduttore della mostra che ci guida attraverso una riflessione continua sulla natura transitoria dell’esperienza umana.

In un istante, l’immagine fotografica si svela e rivela (re-velatio, togliere e mettere un velo) catturando la complessità e la bellezza di un momento che, seppur fugace, contiene l’eternità.

“Infinito Istante” si configura quindi come un’esperienza che invita a oltrepassare le barriere della percezione comune, aprendo la mente a una connessione più profonda con la verità incarnata nell’esperienza del reale. Ad alternare l’esposizione delle foto ci saranno molte citazioni di grandi scrittori e poeti e filosofi sul vastissimo tema dell’infinito.

Luigi Ghirri - Valle dei Re, 1992

Eredi di Luigi Ghirri

OPERE IN MOSTRA:

 

Ansel Adams – Mont Willianson, Sierra Nevada from Manzanar, California, 1944

Gelatine silver print – cm. 39,4 x 47 – courtesy private collection

 

Antonio Biasucci – Corpo latteo n° 7, 2017

True gclee print – cm. 31 x 55 – courtesy of the artist

 

Giovanni Chiaramonte – Angelo della storia, 2013

True gclee print – cm. 20 x 30 – courtesy private collection

 

Daniele De Lonti – Val Divedro, 2021

True gclee print – cm. 50 x 40 – courtesy of the artist

 

Joan Fontcuberta -1977

Gelatine silver print – cm. 15 x 23 – courtesy private collection

 

Hamish Fulton – Earth wall. (An eleven day wandering walk from the Rio Mauri to the Rio Achuta and back to the Rio Mauri, Western Bolivia, early 1981)

Gelatine silver print – cm. 120 x 100 – courtesy Repetto gallery Lugano

 

Mario Giacomelli – da: Il teatro della neve, 1984

Gelatine silver print – cm. 30 x 40 – courtesy La bottega di cecé Casile

 

Luigi Ghirri – Valle dei Re, 1992

True gclee print 2000 – cm. 35 x 44 – courtesy La bottega di cecé Casile

 

Gianfranco Gorgoni – Chalk Piece, 1970

modern lambda print 2009cm. 80 x 56,5courtesy Repetto Gallery Lugano

 

Guido Guidi – Cesena Natale 1978

Gelatine silver print – cm. 12,2 x 19 – courtesy private collection

 

 

Arno Hammacher – Aspettando, 1974

Gelatine silver print – cm. 89 x 43 – courtesy La bottega di Cecé Casile

 

Mimmo Jodice – Bacoli

Chromogenic print – cm. 20 x 20 – courtesy private collection

 

Klaus Kinold – Tomba Brion

Gelatine silver print – cm. 47 x 47 -courtesy private collection

 

Abbas Kiarostami – Rain series n° 1, 2007

canvans print – cm. 103 x 153,5 – courtesy Repetto Gallery Lugano

 

Richard Long – A line in California, 1982

Gelatine silver print – cm. 83 x 120 – courtesy private collection

 

Tancredi Mangano – “Dentro/Fuori”, 1996

True gclee print – cm. 130 x 50 – courtesy of the artist

 

Vincenzo Miranda – da: Che ci faccio qui?, 2021

True gclee print – cm. 40 x 30 – courtesy of the artist

 

Francesco Radino – Lomellina,  2015

True gclee print – cm. 60 x 100 – courtesy private collection

 

Alberto Sinigaglia – Map to infinity #3, 2013

True gclee print – cm. 70 x 56 – courtesy of the artist

 

Minor White – Moonwall

Gelatine silver print – cm. 24 x 30 – courtesy Osart Gallery Milano

 

Natale Zoppis – Indagini sull’infinito, 2014

True gclee print – cm. 79 x 63 – courtesy of the artist